IL LAGO D’ISEO

Lago d'Iseo - Mont'Isola

Una piacevole giornata dedicata alla scoperta del sapore e del sapere locale: La Franciacorta è indubbiamente conosciuta per il suo ottimo vino “con le bollicine”ma…non solo! E’ infatti una terra di antiche tradizioni storiche e con un tessuto culturale notevole.

(Nell’arco della giornata cercheremo di conoscere gli aspetti paesaggistici, insieme a quelli eno-gastronomici e storico-culturali, il tutto abbinato al paesaggio lacustre del Sebino).

 

PROGRAMMA

  • Incontro con la guida in Viale Europa a Iseo alle 9.15 circa
  • Ore 9.30 – Visita della Chiesa di San Pietro in Lamosa, parte integrante del Monastero omonimo, che si trova a Provaglio d’Iseo e che è stato fondato dai Cluniacensi nel 1083 ed è stato poi ingrandito nel corso del tempo, seguendo gli stili che si alternavano nelle epoche diverse, con il risultato che oggi questo monumento conserva testimonianze di tipo romanico, gotico, rinascimentale e barocco.

Questa non necessita di ingressi paganti (tuttavia, dal 01/01/2007 viene chiesto € 1,00 p.p.)… eventualmente, chi vuole, può anche acquistare dei pieghevoli o libri.

Durata un’ora circa.

Giro panoramico in pullman fra vigneti e castelli (3/4 d’ora)

  • Ore 11.30 – Visita di una cantina della Franciacorta, dove sarà possibile conoscere il metodo di produzione del famoso vino “con le bollicine”, si vedranno i vari ambienti dell’azienda agricola e si terminerà con la degustazione del “Franciacorta D.O.C.G. ” con stuzzichini vari!
  • Ore 12.30 – Pranzo in agriturismo
  • Ore 14.45 Partenza per Iseo, o altra località, dove ci si imbarca per Montisola – l’isola più grande dei laghi in Europa, ricca di bellezze naturali e paesaggistiche, dove si scopriranno le tradizioni del passato legate alla produzione di reti da pesca, alla fabbricazione di barche e alla conservazione del pesce, nonché a fatti storici e leggende del luogo.

Ritorno a Iseo e breve visita del centro storico, di impronta medievale, con Piazza Garibaldi, dove risiede il primo monumento dedicato all’eroe dei due mondi in Italia, la Pieve di Sant’Andrea, il Castello Oldofredi e la Chiesa di Santa Maria del Mercato.