SPECIALE TRE GIORNI

BRESCIA – FRANCIACORTA – VALCAMONICA – LAGO D’ISEO

BRESCIA – FRANCIACORTA – VALCAMONICA – LAGO D’ISEO

1° giorno

Arrivo a Brescia in mattinata e visita panoramica della città, partendo da Piazza del Foro, con testimonianze di epoca romana, come il Foro, il Tempio Capitolino e il Teatro; si continua con il periodo medievale, visitando la Rotonda o Duomo Vecchio e il Palazzo Comunale, e si termina con il periodo della dominazione veneta, visitando Piazza della Loggia, di impronta rinascimentale!

Pranzo  in un agriturismo della Franciacorta

Pomeriggio: visita del Castello di Bornato, raro esempio di villa rinascimentale costruita all’interno di un castello medievale, dove, nel corso del tempo, si incontrarono artisti e poeti, che trasformarono la residenza in salotto letterario. Attuale proprietà della famiglia Orlando, è stata aperta al pubblico da pochi anni, e si possono ammirare splendide stanze decorate secondo gli stili dell’epoca.

(La prenotazione è obbligatoria – www.castellodibornato.com)

Si continua la scoperta della regione della Franciacorta, con la chiesa del Monastero di San Pietro in Lamosa, splendido esempio di romanico lombardo, con cappelle di tipo medievale, gotico, rinascimentale e barocco: una vera evoluzione architettonica!

Cena e pernottamento in hotel sul Lago d’Iseo.

2° giorno

Partenza per la Valcamonica, per la visita del Parco delle Incisioni Rupestri di  Naquane a Capo di Ponte.

Visita del parco e scoperta della civiltà dei Camuni, popolo preistorico, che visse nella valle per migliaia di anni e che lasciò questa splendida testimonianza di rocce istoriate!

Pranzo in un ristorante tipico

Pomeriggio: Visita delle Pievi, come Santa Maria Assunta di Esine, completamente affrescata dal pittore Pietro Da Cemmo e visita della Chiesa di Santa Maria della Neve a Pisogne, completamente affrescata dal pittore rinascimentale Girolamo Romano, detto il Romanino.

Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno

Mattino dedicato alla visita del centro storico di Iseo, di impronta medievale, con Piazza Garibaldi, dove risiede il primo monumento dedicato all’eroe dei due mondi in Italia, la Pieve di Sant’Andrea, il Castello Oldofredi e la Chiesa di Santa Maria del mercato; più tardi ci si imbarca per Montisola, l’isola più grande dei laghi in Europa, ricca di bellezze naturali e paesaggistiche, dove si scopriranno le tradizioni del passato legate alla produzione di reti da pesca, alla fabbricazione di barche e, soprattutto si scoprirà la cucina locale, specializzata nella preparazione del pesce di lago.

Pranzo in un ristorante tipico

Ritorno in battello a Iseo.

Si termina il soggiorno con la visita di  una cantina della Franciacorta, dove sarà possibile conoscere il metodo di produzione del famoso vino “con le bollicine”, si vedranno i vari ambienti dell’azienda agricola e si terminerà con la degustazione del “Franciacorta d.o.c.g.” con stuzzichini vari!